Vai al contenuto

Ardha Matsyendrasana, la (mezza) posizione del Signore dei pesci

Matsyendra è il Signore dei pesci, colui che per primo ha appreso lo Yoga direttamente dal Dio Shiva, divenendone il primo divulgatore. Ardha Matsyendrasana è la versione più semplice della posizione dedicata a questo personaggio. Si tratta di una posizione di torsione che si esegue da seduti.

Si esegue partendo da seduti: piegando la gamba sx si porta il tallone dx al gluteo dx, mentre il ginocchio dx viene portato al petto, posizionando i piede dx oltre la coscia opposta. Inspirando si allunga la colonna, espirando si va in torsione verso la coscia dx, portando la mano dx dietro i glutei, mentre le spalle si rilassano, le scapole si adducono ed il petto si apre. Mantenere la posizione per qualche respiro per poi ripetere sul lato opposto.

La pratica regolare di Ardha Matsyendrasana aiuta nel ridurre i forti dolori alla schiena, la lombalgia, e i dolori ai fianchi. Gli organi addominali vengono stimolati, massaggiati, rafforzati e tonificati. Anche i muscoli del collo si rafforzano , le spalle si liberano e si sciolgono, l’addome si riduce e si tonifica, gli organi delle pelvi ritrovano armonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *