Vai al contenuto

Bhujangasana, la posizione del cobra

Bhujanga significa serpente, ed è definita così in quanto la sua posizione ricorda quella di un serpente che sta per colpire. Questa posizione prevede un intenso piegamento all’indietro, che si esegue partendo dalla posizione prona. Da distesi pancia a terra, con le mani posizionate sotto le spalle, inspirando si inizia a sollevare il busto, utilizzando principalmente i muscoli erettori della colonna, senza sollevare le spalle, e senza allargare i gomiti. Occorre grande attenzione nello svolgere questa postura, in quanto si può creare eccessiva tensione nella zona lombare. Per evitare questo occorre mantenere sempre i glutei contratti durante la pratica della posizione, mantenere respiro addominale, portare il più possibile le spalle indietro ed in basso, per meglio isolare i muscoli erettori della colonna, in modo da stimolare il loro rafforzamento.

Questa postura rigenera colonna vertebrale, stimolandone il corretto riallineamento, tonificando tutta la sua muscolatura e sviluppando altresì il torace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *