Vai al contenuto

chi sono

Paolo Fedeli

Mi presento, sono Paolo e sono nato nell’ormai lontano 1974. Nel 2013 vivo un periodo di grande cambiamento in cui diverse certezze, su cui facevo affidamento, hanno iniziato a venir meno. Così si è aperta la possibilità di ricostruire la mia vita, ed ho iniziato a focalizzarmi su aspetti dell’esistenza che non avevo mai considerato prima. Così, in questo momento di rivoluzione e di rinascita, inizio ad avvicinarmi e provare interesse nello Yoga. Leggendo, studiando e praticando lo Yoga da auto didatta, nasce una grande passione, scocca un vero e proprio colpo di fulmine. Sin da subito, in particolare l’aspetto filosofico dello Yoga mi ha catturato e incuriosito, e mano a mano che mi addentravo nei principi e valori di questa antica disciplina, scoprivo come essi mi risuonavano in maniera sorprendente, denotando un qualcosa di familiare e affine a ciò che sentivo di essere, al mio modo di essere: ed è in questo modo che, oltre allo studio, inizio una profonda ricerca interiore che si affianca alla pratica giornaliera degli Asana.

Col passare del tempo nasce il desiderio di intraprendere un percorso formativo, in modo da poter approfondire sempre più le conoscenze in questi ambiti, sia da un punto di vista teorico che pratico, ma anche per prepararsi e formarsi in vista di un eventuale e futuro insegnamento. Così, presso l’Asd Il Laboratorio di Varese intraprendo e concludo un percorso formativo di 500 ore, conseguendo relativo diploma. Di lì a poco, inizio ad insegnare, esattamente nel settembre del 2016. Da quell’esordio, via via si sono create nuove occasioni, ed ho avuto la possibilità di guidare un numero sempre maggiore di pratiche, collaborando con diversi centri e realtà del mondo olistico. Nel giro di un anno diviene il mio lavoro. Dedicando all’insegnamento tutto il mio tempo, energie, ispirazioni.

Durante questi anni mi sono confrontato con diversi stili e maestri, continuando la formazione e tenendomi aggiornato, ho partecipato a diversi corsi e seminari. Così, ho avuto modo di integrare la pratica personale e la preparazione con elementi appartenenti a varie tradizioni dello Yoga. In particolare, dal 2016 mi avvicino agli insegnamenti del maestro Paramahansa Yogananda, aprendomi così alla pratica meditativa, frequentando il centro Ananda di Assisi, e divenendo suo discepolo ufficialmente nel 2018. La meditazione è divenuta così parte integrante della sadhana quotidiana, fino a ricevere l’Iniziazione al Kriya Yoga nell’agosto 2019. Iscritto all’Accademia di Raja Yoga di Ananda (scuola di formazione per insegnanti di meditazione), ho terminato anche questo percorso formativo do 500h nel giugno del 2021, conseguendone il diploma.

Ed ora, nell’insegnamento, propongo una pratica frutto dell’integrazione di vari stili, in cui si alternano fasi statiche a fasi dinamiche, in cui si lavora attraverso il corpo ed il respiro, stimolando un ascolto sempre più profondo a livello fisico ed a livello più sottile, in modo da rimuovere tutto ciò che ostruisce una chiara percezione di sé stessi, creando altresì i presupposti per un cambiamento evolutivo, e accompagnando gli allievi che lo desiderano verso la pratica della meditazione.

Govinda Yoga

Govinda Yoga è una libera interpretazione ed integrazione di vari stili di Yoga, con lo scopo di proporre delle pratiche evolutive in cui si alternano fasi statiche e dinamiche di varia intensità, in modo da migliorare postura e tono muscolare. Viene altresì stimolato un ascolto profondo, sia da un punto di vista fisico che sottile, promuovendo un riavvicinamento progressivo alla propria sfera spirituale, rimuovendo in definitiva tutto ciò che ostruisce la chiara percezione di sè.

PRATICHE

Offro pratiche di gruppo, individuali anche a domicilio sia di Yoga che di Meditazione