Vai al contenuto

Gratitudine, accogliere ed offrire.

Ogni volta che viviamo un respiro stiamo accogliendo e donando al tempo stesso. Siamo nel flusso della vita, fatto di cicli continui che si ripetono, di breve o di lunga durata che siano. E così, ogni volta che accogliamo un respiro, non possiamo che esprimere Gratitudine, per essere i destinatari della vita che ci raggiunge e ci mantiene in armonia: ed ogni volta che lasciamo andare un espirazione, stiamo donando con amore, per condividere ciò che abbiamo ricevuto.

La Gratitudine è essere consapevoli che tutto origina e ritorna a Dio; è essere consapevoli che ricevo continue benedizioni, e che posso ricambiare ciascuna di esse; è essere consapevoli che Egli è Amore senza limiti; è essere consapevoli che Egli è Sat Chit Ananda, sempre esistente, sempre cosciente, sempre nuova beatitudine.

Accogliere la vita con Gratitudine ci permette togliere ogni distanza, ogni barriera, ogni limitazione che impedisce di percepire la realtà come unita, armoniosa, coesa, derivante dall’Unica Coscienza Creatrice, in cui già siamo costantemente immersi.

La Gratitudine si collega ad Aparigraha, il non attaccamento, in quanto siamo consapevoli che Dio è il vero e unico artefice di tutto, e che tutto ciò che arriva a noi è in realtà Suo. Egli è donatore e ricevente al tempo stesso. Non posso far altro che ringraziarLo per rendermi partecipe di questo processo che mi vuole semplicemente mostrare la realtà duale in cui mi trovo, e che oltre ad essa giace la Perfezione Infinita.

La Gratitudine espressa porta con sé effetti intensi da un punto di vista spirituale. Ci ricollega alla dimensione del cuore, alla compassione verso se stessi e gli altri, ed avere accesso alla propria Essenza. Ci permette di sentirci centrati e presenti. Purifica la nostra energia e la rinforza. Migliora le nostre relazioni con le persone attorno, ma anche con i nostri antenati.

Gratitudine è, in ultima analisi, ringraziare Dio, la più grande benedizione possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *