Vai al contenuto

Virasana, la posizione dell’eroe

Vira significa eroe, campione, guerriero. Virasana è una posizione seduta che richiede una certa flessibilità negli arti inferiori.

Virasana si esegue inginocchiandosi a terra, portando i piedi ai lati delle cosce, in modo che l’interno dei polpacci sia a contatto con l’esterno delle rispettive cosce, mentre i polsi appoggiano sulle ginocchia e i palmi delle mani rivolti in alto. E’ possibile assumere un mudra delle mani (chin mudra), unendo punta del pollice e dell’indice lasciando le altre dita tese.

Virasana porta notevoli benefici alle ginocchia ed alle caviglie, rivelandosi utile anche per i piedi piatti. Per raggiungere questa posizione rimuovendo le resistenze presenti nelle articolazioni, occorre una pratica costante e giornaliera, per pochi minuti. Risulta utile anche in caso di pesantezza di stomaco o addominale, producendo effetti anche sul centro energetico del plesso solare (Manipura Chakra).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *