Vai al contenuto

Vrksasana, la posizione dell’albero

Vrksasana è la più classica e conosciuta posizione di equilibrio tra le Asana, che venendo praticata dona stabilità e bilanciamento. Stimola il radicamento nella parte inferiore del corpo e la flessibilità nella parte superiore. In particolare Vrksasana armonizza tutti i muscoli delle gambe e da una sensazione di equilibrio ed armonia.

Vrksasana si pratica partendo da Tadasana, la posizione della montagna, piegando una gamba e portando il tallone all’attaccatura della coscia opposta, con le dita del piede rivolte in basso. Mantenendo l’equilibrio sulla gamba di appoggio, tendere le braccia al di sopra della testa unendo i palmi delle mani tra loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *